Interporto Campano S.p.A.

La società Interporto Campano S.p.A, costituita nel 1987 ha un capitale sociale di € 33.536.070,36. Nella compagine societaria figurano il CISFI (che detiene il 62%) e soci di eccellenza tra cui primari istituti bancari e importanti società di costruzione.

Interporto Campano S.p.A., oltre al Real Estate, presidia ulteriori aree di business nei settori della logistica, dei trasporti e servizi attraverso il controllo e la partecipazione in società specializzate.

In particolare detiene:

  • 100% della società T.I.N. S.p.A. (Terminal Intermodale Nola) che gestisce il terminal intermodale all’interno di Interporto.
  • 100% della società I.S.C. S.p.A., Interporto Servizi Cargo, operatore ferroviario merci.
  • 100% della società I.S.C. Intermodal S.r.l. , operatore intermodale.
  • 100% della società Nola Reefer Terminal S.r.l., società di servizi logistici per la gestione di merci a temperatura controllata.
loghi-tin

Effettua principalmente servizi di:
◎ stoccaggio, movimentazione e manipolazione  unità di carico.
◎ svuotamento/riempimento dei contenitori.
◎ manutenzione/riparazione e pulitura  contenitori e casse mobili.

Operatore intermodale che gestisce, promuove e commercializza il trasporto combinato “strada-rotaia” delle merci. Giornalmente effettua 14 collegamenti con diverse destinazioni nazionali (7) ed europee (51).

logo-refreeg

Gestisce un impianto frigorifero di 100.000 mc, denominato Polo del Freddo, per lo stoccaggio e la distribuzione dei prodotti surgelati, freschi e congelati, al servizio della DO e GDO.
All’interno sono presenti celle polivalenti di varia dimensione e a temperatura controllata da 0° a -30° ed un’ampia banchina refrigerata a +5°.

IMG_1850
IMG_1766
169297_203411556451304_804941379_o